Con l’arrivo dell’autunno i boschi si accendono di rosso, giallo e arancio dando vita al foliage, un fenomeno naturale per il quale le foglie di alcune specie di alberi cambiano di colore. In un esplosione di caldi colori autunnali, i boschi acquistano un sapore romantico offrendo uno spettacolo suggestivo. Quale momento migliore per avventurarci alla scoperta di questi luoghi incantati a bordo del nostro camper van?

Vi suggeriamo 4 luoghi da non perdere durante la vostra gita autunnale in camper.
Val di Non
La magia del foliage esplode in Trentino verso metà ottobre, quando il paesaggio assume la tipica colorazione autunnale. La Val di Non, terra di boschi e laghi, vi lascerà senza parole.
Partite a bordo del vostro smartvan  in compagnia di una macchina fotografica per cogliere tutte le sfumature del percorsoo: godetevi il silenzio di questi luoghi e iniziate il vostro percorso sul magico tappeto di foglie colorate.
Il Carso 
Non possiamo non iniziare dal Carso, l’area montuosa a ridosso di Triste. Qui potrete trovare aree brulle alternate da boschi che in questa stagione si infuocano nei toni del rosa e del rosso. Da non perdere la Val Rosandra, meta ideale per amanti di escursionismo e Montain Bike.
La Foresta Umbra
Situata sul promontorio del Gargano, in Puglia, la Foresta Umbra in autunno offre scorci suggestivi, tra faggi, tassi, aceri, cerri e agrifogli colorati di rosso e oro e uno spettacolare foliage che vi accompagnerà sui sentieri di trekking.
Parco Nazionale della Sila
Escursioni a piedi, in bike o a cavallo: la Sila offre moltissime possibilità a chi ama stare a contatto con la natura. In autunno il parco si accende di mille sfumature calde, dando vita a un’esperienza sensoriale che difficilmente dimenticherete. Le aree sosta per chi viaggia in camper non mancano, così come i percorsi per i più piccoli e le visite guidate. Via libera alla raccolta di castagne e tartufi.